La tua acqua, i tuoi diritti, la tua voce

La tua acqua, i tuoi diritti, la tua voce

Circa 140mila opuscoli promozionali che l'Autorità Idrica Toscana sta diffondendo in tutta la regione, tramite i maggiori quotidiani del territorio. Sabato 7 dicembre in allegato a tutte le cronache de Il Tirreno; domenica 29 dicembre in allegato a tutte le cronache de La Nazione. Questa è la terza azione della campagna informativa per i diritti e le opportunità degli utenti, in cui AIT di impegna a pubblicizzare le agevolazioni sulle tariffe del servizio idrico integrato.

Dopo la pubblicità su tutti i giornali toscani nel 2018, in questo 2019 il "Piano Promozione AIT 2018/2020" sta informando gli utenti del servizio idrico attraverso l'opuscolo in distribuzione in questa fine anno, e tramite gli annunci radiofonici che sono in onda da novembre fino a fine anno su ControRadio, Radio Cuore e Radio Subasio.

Il testo che spiega a tutti i vantaggi assicurati agli utenti spiega che "l’acqua è un bene primario e non si deve sprecare, perché i cambiamenti climatici in atto ci chiamano a uno sforzo quotidiano di responsabilità. Sappiamo ormai da anni quali sono le pratiche virtuose per consumarne poca e mantenere comunque un alto livello di soddisfazione. Dobbiamo impegnarci perché l’acqua possa mantenersi a disposizione di tutti noi e delle future generazioni".
Inoltre si spiega che l’acqua non è solo quella che si beve dal rubinetto, "ma è anche quella che finisce nelle fognature e anche in questo caso occorre il massimo impegno per non sporcare i fiumi, il mare e l’ambiente in generale. L’Autorità Idrica Toscana è un ente regionale che rappresenta i Comuni della Toscana e quindi tutti i cittadini. Il nostro compito è regolare e controllare i gestori affinché raggiungano e mantengano alti standard nell’erogazione del servizio idrico integrato e sia garantito agli utenti, attuali e futuri, un servizio sempre migliore.
Siamo il garante degli utenti affinché possano far valere i loro diritti e cerchiamo di regolare e stimolare i gestori per la migliore qualità della
vita delle varie comunità toscane. L’Autorità Idrica Toscana ha iniziato a svolgere la propria azione dal 2012 e, nel corso di questi ultimi anni, ha avviato una campagna di informazione per far sapere ai cittadini e agli utenti quali sono i loro diritti e come possono farli valere per avere un migliore servizio o per pagare meno la bolletta. Anche questo opuscolo serve ad informare direttamente i cittadini di tutti gli strumenti a loro
disposizione nel settore del servizio idrico integrato".

Imposta come News da mettere nello slideshow nella Home