Moduli Bonus sociale idrico nazionale

Dal 1° luglio 2018 (fino a fine anno) le famiglie utenti diretti e indiretti del Sevizio Idrico che si trovano in particolari situazioni socio-economiche disagiate possono usufruire, per i consumi idrici, delle agevolazioni tariffarie decise dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA).

Requisiti
Il tetto annuale ISEE per il bonus sociale idrico nazionale è pari a 8.107,50 euro, limite che sale a 20.000 euro se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico.
Per gli utenti diretti, il bonus sociale idrico è riconosciuto a condizione che il contratto di fornitura idrica per il quale si richiede l’agevolazione sia intestato a uno dei componenti il nucleo ISEE e sia garantita la coincidenza:
1. della residenza anagrafica dell’intestatario del contratto di fornitura idrica con l’indirizzo di fornitura del medesimo contratto;
2. del nominativo e del codice fiscale dell’intestatario del contratto di fornitura idrica con il nominativo di un componente il nucleo ISEE.
Per gli utenti indiretti, il bonus sociale idrico è riconosciuto a condizione che sia garantita la coincidenza tra la residenza anagrafica di un componente il nucleo ISEE e l’indirizzo della fornitura condominiale di cui il medesimo nucleo usufruisce. Il nucleo ISEE in condizioni di disagio economico sociale, ha diritto al bonus sociale idrico con riferimento a un solo contratto di fornitura.

Come fare richiesta
Gli utenti diretti e indiretti che vorranno richiedere il bonus sociale idrico nazionale dovranno presentare domanda al proprio Comune di residenza o ai CAAF delegati dal Comune tramite la procedura SGATE.
La richiesta di ammissione alla compensazione per la fornitura idrica deve essere presentata congiuntamente alle richieste per l’ottenimento del bonus sociale elettrico e/o gas.
Ai fini della richiesta, l’utente interessato è tenuto a utilizzare l’apposita modulistica messa a disposizione sui seguenti siti internet:  www.arera.it;
www.sgate.anci.it; oppure sui siti internet dei Gestori e degli Enti di Governo dell’Ambito.

Contenuti Correlati: