PRIMA MULTA PISCINE

Tra la fine dell'estate e l'autunno 2018 le varie polizie comunali hanno intrapreso alcune azioni di controllo sull'acqua utilizzata per il riempimento delle piscine private, come da indicazione dell'Autorità Idrica Toscana. Ad oggi, tra le varie infrazioni al vaglio, è stata riscontrata una trasgressione nel Comune di Loro Ciuffenna. Il trasgressore che aveva utilizzato acqua dell'acquedotto per il riempimento di una piscina collocata nel giardino di casa è stato costretto a pagare una multa di 200 euro.