Più energia rinnovabile

Più energia rinnovabile

L'Italia dell'energia è sempre più rinnovabile. In tutti i Comuni c'è infatti almeno un impianto da energie pulite. Oltre 3mila sono quelli autosufficienti per i fabbisogni elettrici; 37 sono al 100% rinnovabili grazie all'autoproduzione; in testa il fotovoltaico con 20 Gigawatt (GW). Questa è la fotografia scattata dal rapporto Comuni rinnovabili di Legambiente, presentato al forum "QualEnergia", con La Nuova Ecologia e Kyoto Club e il contributo di Cobat.  Il nostro Paese - viene spiegato - compie un salto in avanti notevole, da dieci anni fa, quando erano 356 i Comuni rinnovabili, oggi la produzione è cresciuta di oltre 50 TWh (Terawattora), con un contributo delle rinnovabili passato dal 15% al 34,4% rispetto ai consumi elettrici, e dal 7% al 17,7% in quelli complessivi. Un dato incoraggiante che serve anche a rendere meno inquinati i terreni e di conseguenza gli strati sotterranei e le falde acquifere.
Secondo il rapporto è "la Lombardia la regione con il maggior numero di impianti a fonte rinnovabile in Italia con 7.989 MW installati (eredità idroelettrico); la Puglia è invece la regione leader per le nuove rinnovabili (solare e eolico, 5.056 MW su 5.388 MW totali)".

[a cura di AA]

Imposta come News da mettere nello slideshow nella Home