Monitoraggio della presenza di fibre di cemento - amianto nell’acqua ad uso potabile

creato da Massimiliano Pagni ultima modifica 2017-02-10T09:28:32+02:00

La tabella allegata contiene i risultati di tutte le analisi ad oggi effettuate, sui campioni prelevati dai Gestori del Servizio Idrico. I punti di campionamento sono quelli determinati attraverso il metodo condiviso in funzione dell’aggressività dell’acqua e della lunghezza delle reti in cemento amianto e individuati nel Piano di monitoraggio approvato. I campioni con concentrazione di fibre non rilevabile (n.r.) sono quelli risultati negativi alla ricerca di fibre di amianto. Per i campioni che hanno dato esito positivo la tabella riporta il numero di fibre totali per litro e, dove disponibile, l’informazione di dettaglio relativa alla concentrazione di fibre di diametro inferiore o superiore a 10 micron (µ). I dati sono riportati in ordine alfabetico per Comune e per ubicazione del punto di campionamento.