Trasferimenti e comandi dall'Autorità Idrica Toscana ad altri Enti

creato da Massimiliano Pagni ultima modifica 2017-09-28T16:38:03+02:00

Breve descrizione del procedimento: Procedimento diretto all'autorizzazione del trasferimento o comando di personale di ruolo dall'AIT ad altri Enti. Art. 30 comma 2 - sexies D.lgs. 165/2001 e art. 14 CCNL 22,01,2004.

Unità organizzativa Responsabile dell'istruttoria: Servizio Gestione Risorse  Umane

Modalità di avvio del provvedimento: Procedimento su istanza di parte

Ufficio responsabile del procedimento: Servizio Gestione Risorse Umane. Resp.le Dr.ssa Lucia Rubegni, telefono 05526329603,  e-mail l.rubegni@autoritaidrica.toscana.it  - Addetta Dr.ssa Nada Rossi  telefono 05526329403, e-mail: n.rossi@autoritaidrica.toscana.it 

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale:  Dirigente Area Amministrazione e Risorse Umane, Dr. Massimiliano Refi, telefono: 055263291, e-mail: m.refi@autoritaidrica.toscana.it

Documenti da allegare all'istanza: Stabiliti tra le parti

Uffici ai quali rivolgersi  per informazioni, orari: Servizio Gestione Risorse Umane. Resp.le : Dr.ssa Lucia Rubegni, telefono 05526329603,  l.rubegni@autoritaidrica.toscana.it  - Addetta Dr.ssa Nada Rossi tel.elefono 05526329403, n.rossi@autoritaidrica.toscana.it  - Addetta Sig.ra Cinzia Giuli, telefono 05526329604, c.giuli@autoritaidrica.toscana.it -  Dal Lunedì al Venerdì ore 09,00 - 13,00

Modalità di accesso ai procedimenti: mediante telefono o mail ai riferimenti sopra riportati

Termine per l'adozione del provvedimento: Termine stabilito tra le parti. In assenza, 30 giorni dalla domanda di comando

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale: Ricorso al Tribunale Amministrativo Giurisdizionale

Riferimenti del titolare del potere sostitutivo: Dirigente Area Amministrazione e Risorse Umane, Dr.Massimiliano Refi, telefono: 055263291, e-mail: m.refi@autoritaidrica.toscana.it

Modalità di effettuazione dei pagamenti eventuali: Rimborso oneri relativi al comando in uscita, da parte dell'Ente che utilizza il personale comandato, con periodicità stabilita nell'accordo tra le parti. Versamento sul conto di Tesoreria Banca d’Italia mediante girofondo codice Iban IT35X 01000 03245 311300306717