Assunzioni obbligatorie categorie protette

Breve descrizione del procedimento: Procedimento diretto all'assunzione di soggetti appartenenti alle categorie protette nel numero necessario a coprire la quota di riserva prevista dalla legge. Richiesta nominativa all'Ufficio di collocamento mirato provinciale entro 60 gg dal momento in cui sorge l'obbligo di assumere categorie protette.  L. n. 68/99 "Norme per il diritto al lavoro dei disabili"; DPR N. 333/2000; Procedure di selezione del personale ( Allegato A al regolamento di Organizzazione)

Unità organizzativa Responsabile dell'istruttoria: Servizio Gestione Risorse  Umane

Modalità di avvio del provvedimento: Procedimento d'ufficio

Ufficio responsabile del procedimento: Servizio Gestione Risorse Umane. Resp.le Dr.ssa Lucia Rubegni, telefono 05526329603,  e-mail  l.rubegni@autoritaidrica.toscana.it 

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale:  Dirigente Area Amministrazione e Risorse Umane, Dr. Massimiliano Refi , telefono: 055263291, e-mail:  m.refi@autoritaidrica.toscana.it

Uffici ai quali rivolgersi  per informazioni, orari: Servizio Gestione Risorse Umane. Resp.le : Dr.ssa Lucia Rubegni, telefono 05526329603,   l.rubegni@autoritaidrica.toscana.it  - Addetta Dr.ssa Nada Rossi tel.elefono 05526329403,  n.rossi@autoritaidrica.toscana.it  - Addetta Sig.ra Cinzia Giuli, telefono 05526329604,  c.giuli@autoritaidrica.toscana.it -  Dal Lunedì al Venerdì ore 09,00 - 13,00

Modalità di accesso ai procedimenti: mediante telefono o mail ai riferimenti sopra riportati

Termine per l'adozione del provvedimento: 60 giorni dall'avvio a selezione dei candidati

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale: Ricorso al Tribunale Amministrativo Giurisdizionale

Riferimenti del titolare del potere sostitutivo: Dirigente Area Amministrazione e Risorse Umane, Dr.Massimiliano Refi, telefono: 055263291, e-mail:  m.refi@autoritaidrica.toscana.it

Contenuti Correlati: