WWD2018 - AIT per la Giornata mondiale dell'acqua

WWD2018 - AIT per la Giornata mondiale dell'acqua

L’Autorità Idrica Toscana saluta e festeggia la Giornata Mondiale dell’Acqua che ogni anno è un omaggio e un avviso sui temi della risorsa idrica, la nostra risorsa indispensabile. In occasione del #WWD2018 cioè il World Water Day, l’Autorità regionale ricorda a tutti i cittadini toscani che gli investimenti effettuati su gran parte del nostro territorio sono serviti a risolvere alcuni problemi gravosi, primo quello dell’emergenza idrica.

Il 2017 è stato l’anno più siccitoso dell’ultimo secolo – dice il direttore Alessandro Mazzeie la crisi che abbiamo dovuto affrontare è stata grave. Per fortuna l’AIT aveva messo a punto un sistema di monitoraggio delle falde acquifere che ci ha permesso di conoscere con anticipo la situazione e di poter intervenire per tempo. Se oggi possiamo finalmente affermare che la crisi idrica è alle nostre spalle non è soltanto perché è piovuto abbondantemente, ma perché nel 2017 abbiamo fatto tutte le opere necessarie a sfruttare efficacemente l’acqua a disposizione”. Serve e servirà quindi attrezzare i nostri territori per affrontare sempre più il cambiamento climatico in atto. Per farlo serve proseguire sulla strada degli investimenti preventivati che comprendono opere di importanza capitale in alcune zone della Toscana.

Un altro argomento che preme ad AIT è il tema della tutela dell’ambiente, nello specifico del settore depurazione che in questi ultimi anni ha fatto passi da gigante in Toscana, proprio grazie all’impegno che AIT ha preteso dai gestori, con aumenti consistenti degli investimenti in opere di raccolta e depurazione che ci consentiranno di evitare le procedure di infrazione (cioè le esose multe dell’Unione Europea).

La Giornata mondiale dell’Acqua 2018 è quindi un’occasione per ribadire che il sistema toscano della regolazione e della gestione del servizio idrico integrato è tra i più avanzati, proprio per la costanza negli investimenti e per l’attenzione alla qualità del servizio erogato e al contrasto intelligente dei cambiamenti climatici.

[a cura di AA]

Firenze, 22 marzo 2018

Imposta come News da mettere nello slideshow nella Home